AMORE E DIFFERENZA DI ETA’

58340

E’  una coppia malese a battere il record della differenza di età tra coppie : nel 2006, infatti, si sono sposati un uomo di 105 anni e una donna… di 22 anni! Secondo quanto riportato dal giornale The Straits Times i coniugi Sudar Marto ed Ely Maryulianti Rahmat avrebbero ben 83 anni di differenza. In pratica quando aveva raggiunto da un pezzo l’età della pensione, la sua futura moglie doveva ancora nascere. L’uomo non era un vedovo in cerca di compagnia ,negli ultimi anni della sua vita, in quanto già sposato con una donna di 69 anni, che comunque ha accolto favorevolmente l’ultima arrivata secondo gli usi e costumi locali.

elysudar

Anche in Italia troviamo  casi simili, non così clamorosi ma ugualmente significativi, specie se consideriamo che spesso si tratta di matrimoni tra anziani pensionati italiani e giovani badanti straniere dell’est: a Macerata ,ad esempio, un pensionato di 83 anni ha sposato in comune la giovane Monica Garbowoska, di 37 anni. Un piccolo record i 46 anni tra lui e lei. In confronto alcuni matrimoni con differenze ventennali appaiono un qualcosa di normale. Tra le coppie illustri, con significativa differenza di età tra coniugi, troviamo l’attore/regista Michele Placido, sposato con Federica Vincenti (38 anni di differenza). Poi l’attore Bruce Willis, che nel 2009 si è sposato con Emma Heming, modella di 23 anni più giovane. Da queste unioni sono nati dei figli, da quelle con differenze abissali… no.

Ma a pensare male si fa peccato, come ci racconta questa divertente storia:
dal titolo ” la differenza di età e i commenti della gente”

 

come-scrivere-una-lettera-ad-un-amico_75fb00e7c64ffd50f93f7beabb3772c7

Lettera ad un amico…
Caro Amico,
Ho un grosso problema e spero che tu mi possa dare dei buoni consigli!

Negli scorsi giorni, una sera, ho conosciuto Deborah, con l’acca finale. Appena l’ho vista ho capito subito che era troppo giovane per me. Io ho 66 anni e lei solamente 20, 46 anni di differenza! Malgrado ciò quella sera ci siamo avvicinati molto. Mi sentivo molto bene in sua compagnia e la differenza di età non aveva più importanza e lei mi ha assicurato che anche per lei era così.

Tuttavia però già quella stessa sera c’è stato un problema: avevo l’impressione che tutte le persone che incontravamo sulla strada ci fissassero, mentre camminavamo mano nella mano. Molto probabilmente pensavano che io potrei essere suo padre. Lei però quella sera mi disse che ero matto, che mi immaginavo tutto.

Nel frattempo sono passate 2 settimane e siamo sempre ancora insieme. La amo molto e penso che anche lei mi ami. Però in qualsiasi posto siamo, la gente ci fissa sempre. Io sono sicuro che è la differenza d’età la causa di questi sguardi della gente.

Sicuramente capisci che in questo momento non è che mi senta molto a mio agio, e comincio a domandarmi se continuare questa relazione o meno. Gli sguardi degli altri mi fanno arrabbiare e nello stesso tempo mi fanno sentire molto vecchio.
Perchè la gente è così cattiva?
Perchè reagiscono così alla nostra differenza d’età?
Perchè nessuno capisce il nostro amore?

Ti prego, aiutami con dei buoni consigli!

Tanti saluti dal tuo amico che ha tanto bisogno di aiuto.

P.S.: Ti mando una foto di Deborah: non trovi che sia dolcissima?

 

deborah

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

download (1)

Annamaria… a dopo