IL BERLUSCHICIDIO

105910

freeskipper.berlusconi

……….Adesso torna in campo? Perchè se n’ era andato?…Vabbè che sò ‘cecata ma non mi ero accorta.

renzi-berlusconi-2

Primo appello: colpevole!!!
Secondo appello: innocente, abbiamo un po’ paura
Terzo appello: innocente, perché tengo famiglia.

30161009_processo-ruby-berlusconi-assolto-ma-0

Ed eccolo che ritorna! Povero berluschino ha avuto paura che facessero sul serio ,ma non è preoccupato.

silvio-berlusconi-santo

Qui sul serio lo fanno solo con i poveracci, per i vecchi pu….tt…ieri come lui ,Ruby, sarà sempre la nipote di Mubarak.
La verita’: Berlusca e’ il povero vecchio fesso che ragazzine esperte della ginnastica orizzontale e piu furbe di lui, lo spremono ancora oggi come un GRAPPOLO D’UVA.

Eumenidi-e-Oreste-Ok

Dunque ,”Santo subito”! Dalla prossima settimana ogni domenica a mezzogiorno benedirà i fedeli dal balcone di palazzo Grazioli.

 

berlusconi-pio-santino

Annamaria… a dopo

SI RIDE, SI PIANGE


NOTE

 

 

 

Telemaco aiutò Ulisse ad eliminare i Proci, mica gli dette l’immunità…

3-luglio-2014

 

giufà

 

I RACCONTI DI GIUFA’

GIUFA’ E IL FERRO

Un giorno Giufà disse al suo vicino commerciante:
– Vado a fare un viaggio, ma ho in casa del ferro e non voglio che durante
la sua assenza vengano i ladri a rubarmelo. Posso chiederti di custodirlo
fino al mio ritorno
– Sì, certamente Giufà, tu sei un uomo generoso, bravo e onesto, lo faccio
volentieri rispose il commerciante.
Giufà, con l’aiuto di alcuni amici, trasportò il ferro a casa, del
commerciante e parti. Tornato dal suo viaggio, Giufà chiese di riavere il
ferro che aveva lasciato in custodia al commerciante.
– O Giufà, che cosa posso dirti? I topi hanno mangiato tutto il ferro e
non è rimasto più niente.
Giufà rimase a bocca aperta:
– Ma che cosa dici?1 topi mangiano il ferro?
– E’ la verità, Giufà, qualche volta succedono cose strane, da non
credere, ma è la verità – rispose il commerciante.
Giufà fece finta di credergli e ritornò a casa.
Trascorso qualche giorno, mentre Giufà tornava dal mercato, vide l’asino
del commerciante fermo lungo la strada. Sulla groppa dell’asino c’era
tanta merce appena comperata. Giufà prese l’asino e lo nascose.
Quando tornò il commerciante e non trovò il suo asino, si mise a cercarlo
dappertutto, incontrò Giufà e gli disse:
– Giufà, ho perso il mio asino carico di tanta merce, non l’hai visto per
caso?
– Poco fa ho sentito dei rumori che venivano dal cielo, allora sono salito
sul tetto di casa mia per vedere che cosa c’era e ho visto un grande
uccello che rapiva un asino – raccontò Giufà tutto serio.
– Ma cosa dici? Tu hai fatto sicuramente un brutto sogno; è impossibile
che un uccello rubi un asino – rispose il commerciante.
Allora Giufà:
– Tutto è possibile, perché in un paese dove i topi mangiano il ferro, è
molto facile che gli uccelli rapiscano gli asini!!

Un sabato da papere

tumblr_n7gls2bHaH1rspzoyo1_500

Annamaria… a dopo

SI RIDE, SI PIANGE

Foto-mundo14-300x300

 

giornata-mondiale-15x85-ambiente-5-giugno

separatore6

4-giugno-2014

RAI – Per anni non si e’ fatto nulla lasciando andare allo spreco, poi arriva uno che pretende di effettuare tagli importanti senza ragionare su dove e come.
Risultato: Vespa e i suoi amici fissi lì, i giovani precari a casa.
Sospettino: non rientrerà mica nell’accordo Renzi-Berlusconi? Più la rai va giù, più mediaset va su…?

separatore (1)

Riflessione del giorno
Chi e piu pazzo. Il pazzo o quello che segue il pazzo? Dovrebbe essere evidente che il più pazzo è quello che segue. E… Quelli che seguono colui che segue il pazzo… chi sono? 

separatore (1)

Si ride con le barzellette segnalate da Maria


minchia_che_ridere


 Oroscopo!!!

SALUTE: gli astri ti sorridono!

LAVORO: gli astri ti sorridono!

FORTUNA: gli astri continuano a sorriderti!

SESSO: gli astri sono piegati in due dal ridere..

– Una coppia di sposi, dopo un anno di matrimonio, non riuscendo ad avere bambini, si reca dal ginecologo.

Questi chiede loro: “Ma la sera cosa fate?”.

E il marito: “Ceniamo, vediamo la TV, ci diamo un bacetto e poi andiamo a letto”.

“E la mattina ?”.

“Facciamo colazione, ci diamo un bacetto e poi io vado a lavorare”.

E il dottore: “E il pomeriggio ?”.

“Mangiamo, ci diamo un bacetto e andiamo a fare un riposino”.

Allora il ginecologo, rivolgendosi alla signora: “Si spogli e si sdrai sul lettino!”.

Il ginecologo si mette su di lei e fanno l’amore alla presenza del marito che non batte ciglio.

Alla fine il dottore dice al marito: “Hai visto come si fa ad avere bambini ? E questo si deve fare tutti i giorni!”.

Il marito, contento, risponde: “Ho capito dottore”.

I due ringraziano ed escono. Appena chiusa la porta dell’ambulatorio al marito sorge un dubbio, torna indietro, riapre la porta e chiede: “Scusi, dottore, ho dimenticato di chiederle.

Viene lei a casa o veniamo noi in ambulatorio ?”.

separatore (2)

– OSTRICA ORFANA cerca MADREPERLA per rifarsi una vita

separatore (2)

– Tra Amici: “Sai, mia moglie ha letto ‘I tre porcellini’ e ha avuto tre gemelli! Poi ha letto ‘Hansel e Gretel’,,e ha avuto altri due gemelli!” “Davvero?Senti io scappo!!” –“Perchè?” – “Mia moglie sta leggendo ‘La carica dei 101!!!”

separatore (2)

– I grandi Dubbi!! Se i ragazzi ricchi di Roma si chiamano “la Roma bene”, se i ragazzi ricchi di Milano si chiamano “la Milano bene”. Come si chiamano i ragazzi ricchi di “Lecco”!! –

separatore (2)

-Ho fatto una richiesta di amicizia alla voglia di lavorare….. L’ha rifiutata!!!!! –

separatore (2)

-Tra amici

“Mia è moglie è completamente stupida… Pensa che non ha ancora smesso di prendere la pillola nonostante io mi sia fatto sterilizzare da piu’ di un anno…”

separatore (2)

– Perchè le batterie sono meglio degli uomini? perchè hanno almeno un lato positivo!!!! –

separatore (2)

Lei: “Scopi come un coniglio!”.

Lui: “Superficiale! Come fai a giudicare un uomo in 5 secondi”.

separatore (2)

– Cartello in una stazione ferroviaria!! ATTENZIONE ! CHI TOCCA LE ROTAIE MUORE. CHI SARA’ TROVATO A FARE CIO’ SARA’ PERSEGUITO.

separatore (2)

– Quanto a lungo può vivere una persona senza cervello??” – LEI: “Non saprei… tu quanti anni hai?”

separatore (2)

– LEI:”TU NON MI CAPISCI!!” LUI:”COSA INTENDI DIRE?!” 

separatore (2)

– Tra amici. “Sono settimane che non riesco a dormire. Se non trovo 100 mila euro, dovro’ dichiarare fallimento..!”-

“Perché non ti sei rivolto a me..? Siamo amici, no.?”- “Vuoi dire che mi presterai il denaro..?”- “No, pero’ ho degli ottimi sonniferi..!” 

separatore (2)

– Mia sorella soffre d’asma. Ieri nel bel mezzo di un attacco ha ricevuto una telefonata oscena di un maniaco.

Dopo un po’ il tizio ha detto: “Ma senti ti ho chiamato io o mi hai chiamato tu?” –

separatore (2)

I grandi Dubbi!! Ma la pura lana vergine è quella della pecora brutta brutta brutta?

 

Annamaria…a dopo

SI RIDE, SI PIANGE

Se il terzo e’ Berlusconi, la vignetta è sbagliata visto che mister B è un renziano della prima ora…notare , nella simpatica vignetta di Natangelo, che c’è anche dudu’ sul carro dei vincitori.

 

28-maggio-2014

27-maggio-2014

separatore (1)

 La rivincita del “brutto anatroccolo”… il figlio segreto di Fassina versione 2.0.

zizizi

Nicola Zifarone, candidato del MoVimento 5 Stelle a Venosa (Potenza), ce l’ha fatta: il 25 maggio è stato eletto consigliere comunale. Dopo essere diventato famoso per il suo santino elettorale in cui appariva al naturale, con tanto di occhiaie, capelli spettinati e denti gialli (del resto inneggiava alla «trasparenza»), adesso si gode la vittoria. E ringrazia le ironie (e anche qualche cattiveria) arrivate dal web. «Se il fine era mettermi in ridicolo, l’intento è miseramente fallito – ha detto in un’intervista al sito Lettera 43 – Mi hanno dato solo una marcia in più. Devo quasi ringraziarli»

 

Annamaria… a dopo