I BENEFICI DEL CIOCCOLATO FONDENTE

 

A patto che sia fondente al 70% il cioccolato fa bene, poiché solo questo tipo di cioccolato contiene la giusta percentuale di cacao, e quindi di flavonoidi, per essere benefico. Succede anche che assumendo una coppetta di gelato al cioccolato fondente verso le h14,aumentata di volume, di notte , l’uscita di urina e diminuisce circal’80% di gonfiore della caviglia del piede.

 

Quello al latte, invece, a causa dell’aggiunta di prodotti lattiero-caseari, perde la maggiore parte delle sue proprietà benefiche.

«Il cioccolato non solo ha un effetto positivo sull’ apparato cardiovascolare, ma induce una sensazione di benessere e migliora la resistenza alla fatica e la concentrazione perché contiene modeste dosi di sostanze eccitanti come caffeina e teobromina. Inoltre migliora il tono dell’umore perché stimola la sintesi della serotonina, l’ormone a cui si attribuisce la sensazione di benessere e serenità.

Questo non deve fare pensare che mangiandone tanto il beneficio aumenti. Infatti, le cioccolate e gli alimenti a base di cacao sono spesso altamente calorici, e il beneficio del cacao lo si ottiene già con consumi ridotti, soprattutto nei soggetti che soffrono di gastrite e reflusso gastro-esofageo e in individui in sovrappeso», spiega la dottoressa Michela Barichella, presidente di Brain&Malnutrition Association e membro del comitato scientifico Osservatorio Grana Padano.Di seguito 10 motivi per non farsene mancare un quadratino ogni giorno.

1. Fa bene al cuore.Secondo un recente studio della Brown University diminuisce il rischio di malattie cardiovascolari e, come si legge su Atherosclerosis, di ictus nelle donne.

2. Allontana la tristezza. Grazie al suo contenuto di magnesio e cacao stimola la produzione di serotonina, l’ormone della felicità.

3. Contrasta diabete e colesterolo. La presenza di acido stearico regola la coagulazione del sangue, mentre i flavonoidi favoriscono la reattività delle cellule all’insulina.

4. Dà energia fisica e cerebrale. Il contenuto di potassio stimola l’attività del cervello e dei muscoli. Lo zucchero e gli acidi grassi contenuti energizzano il corpo.

 

5. Stimola l’eros. Molti studi hanno dimostrato che le feniletilammine presenti nel cacao agiscono come anfetamine, note per attivare il desiderio sessuale.

6. Aiuta a sentirsi sazi. Il cioccolato contiene molte fibre, quindi è un alimento che dà una forte sensazione di sazietà, utile quando si desidera peso.

7. Fa bene alla pelle. Essendo ricco di flavonoidi, esercita una forte azione antiossidante sulla pelle proteggendola dai raggi solari (ma non sostituisce la crema solare).

8. Aiuta a ridurre la tosse. Tra i componenti del cioccolato c’è la teobromina, che agisce sul nervo vago, il nervo cranico che provoca gli attacchi di tosse.

9. Fa bene alla vista. Migliorando la circolazione del sangue che va verso il cervello, si ritiene che possa essere efficace anche sul flusso sanguigno diretto verso la retina.

10. Rende più intelligenti. Il sopracitato aumento del flusso sanguigno al cervello rende più lucidi e attivi, favorendo in questo modo l’apprendimento.

Annamaria… a dopo