COACH DELLE ABITUDINI

10928185_708081929306793_1714931081684343217_n

Quando arriva una crisi nella nostra vita – troppo stress, crisi sul lavoro o nella nostra attività, in una relazione ecc. la prima reazione è ovviamente quella più istintiva: le emozioni ci avvolgono i sensi e a volte non ragioniamo più con chiarezza. Cerchiamo di fuggire, o ci blocchiamo, aspettando che se ne vada. Alcuni di noi, bloccandosi, rimangono nella crisi per moltissimo tempo.

La crisi invece è semplicemente un segnale: guardalo come tale. Ti sta dicendo che qualcosa che per te non va bene si è acculato da tempo e adesso è il momento di risolverlo.

Solitamente la crisi deriva da ABITUDINI INEFFICACI che, nel tempo, hanno portato al crac.

Per cui:

1) Fermati e chiediti: qual è il vero problema che non sto risolvendo da tempo?
2) quali sono le abitudini che mi hanno portato a questo problema?
3) Quale decisione devo prendere che non ho preso fino adesso?
4) Cosa farò per risolvere la crisi?

Ci vorrà tempo, energie emozionali e forza. Però ne uscirai con abitudini nuove, e molta zavorra in meno. Buona crisi.

(Lorenzo Paoli) 

 

 Annamaria… a dopo